Finale Nazionale Klask Italia 2019

Finale Nazionale Klask Italia 2019

A Roma, nel fine settimana del 8 e 9 giugno si incroceranno i destini dei più forti giocatori di Klask in Italia.

Avete presente Klask, il gioco dell’abilità magnetica?
Quel gioco caratterizzato da una tavola blu e sponde in legno, con due attaccanti neri che colpiscono una pallina gialla schivando piccoli magneti bianchi a forma di marshmallow, allo scopo di piazzare la pallina nella buca dell’avversario! Ebbene il gioco creato dal falegname danese Mikkel Bertelsen è sempre più conosciuto e apprezzato e Klask Italia, con i suoi tornei e la sua organizzazione competitiva, ha affiancato con successo il distributore per l’Italia, Oliphante2, e i Finlandesi della Marektoy, produttori ufficiali del gioco, creando una infrastruttura di klask agonistico di tutto rispetto. Dopo numerosi tornei ufficiali giocati lungo tutta la penisola, da Milano a Lecce, da Bari a Venezia, da Ancona a Bologna, i giocatori migliori in Italia torneranno a Roma, dove la stagione 2018-2019 ha avuto inizio nel mese di ottobre dello scorso anno, per scontrarsi nell’ultimo e decisivo torneo: la fase finale del campionato italiano di Klask.

Un torneo importante sotto molti punti di vista. Vincere il Campionato italiano significa anzitutto essere proclamato Campione italiano di Klask, titolo che nella scorsa stagione è stato vinto dal leccese Luigi Raone. Ma la vittoria finale ha un valore ancor maggiore: chi vince rappresenterà l’Italia ai Mondiali di Klask, che anche quest’anno come consuetudine, saranno organizzati ad Helsinki, in Finlandia. Grazie a Oliphante2, sponsor dell’iniziativa, quest’anno saranno due gli italiani che voleranno ad Helsinki e a Roma si deciderà chi si unirà al veneto Filippo Ballin, già qualificato per aver vinto il “Gamers Play Klask” organizzato al Modena Play.

Ultimo, ma certamente non meno importante, Klask Italia cura una classifica nazionale e almeno 3 giocatori, Filippo Ballin, Giacomo Poncina (SharKlask Vigonovo) e Alessandro Bove (Klask Lecce) sono in lizza per contendersi il titolo di Best Italian Player 2019, assegnato al vincitore del ranking nazionale, per aver ottenuto il maggior numero di punti nei tornei ufficiali.

E non finisce qui. Klask Italia, con il pieno sostegno di Oliphante2, ha in serbo molti altri eventi, di tutto rilievo, per cui ci sono tutte le ragioni per pensare che il week end dell’8 e 9 giugno sarà ricordato come uno dei più significativi e importanti per la storia del movimento italiano di questo gioco. Ecco in sintesi cosa accadrà. Sabato 8 giugno presso i locali della Civetta sul Comò (Via Cereate, 8 si giocherà la fase finale del Campionato Italiano (ore 16). A contendersi il titolo vi saranno 24 giocatori, che hanno accesso all’evento per aver disputato eventi nazionali e regionali di qualificazione. Per i giocatori che non sono riusciti a qualificarsi c’è ancora una speranza. Dalle 15 infatti, nello stesso luogo, si disputerà il Wild Card Tournament: torneo che mette a disposizione gli ultimi spot per la fase finale del campionato italiano. Dalle 19 sarà il tempo della verità, con l’assegnazione di 3 titoli nazionali: campione italiano under 16, campionessa italiana e campione italiano assoluto, nonché rappresentante italiano ai mondiali 2019. Nella serata di sabato, dalle 21, sarà tempo di ATP, “After Tournament Party”, una vera e propria festa nel pieno rispetto dello spirito del gioco. Durante i festeggiamenti sarà organizzato il primo torneo Klask4 di sempre.

Infatti, ancora una volta grazie a Oliphante, avremo l’opportunità di avere in Italia uno dei primi prototipi di Klask 4, il Klask rotondo che si gioca in 4 giocatori, tutti contro tutti! Ma il week end del Klask non poteva terminare senza un’ulteriore entusiasmante sfida. I giocatori delle squadre italiane si sfideranno nel Campionato italiano a squadre, che si terrà nei locali del Pub Retrogusto, nella mattina di domenica 9 giugno, dalle ore 10, prima di salutarsi definitivamente e fare rientro nelle proprie regioni. Tutti gli eventi saranno a libero accesso e tutte le partite più significative saranno trasmesse in diretta facebook sulla pagina di Klask Italia. Per tutte le info visitate la pagina Facebook di Klask Italia

Faccio mie parole di altri. Così mi descrivono su Lega Nerd :) "Una persona guidata da due concetti straordinariamente positivi: stare insieme e giocare. Era dunque inevitabile che in gioventù fosse uno dei principali promotori di iniziative con l’associazione Amici Ludici di Mantova. Se il suo incarico da educatore lo mantiene attivo sul lato sociale, il suo impegno con l’app Il Gioco lo tiene estremamente impegnato in ambito ludico. Sua infatti la mente e la “penna” dietro molte delle anteprime che leggiamo sui nostri smartphone tutti i giorni, che lo rendono un importante influencer in ambito nazionale. Chi temeva che la paternità lo fermasse, dopo averlo visto presenziare alle più importanti fiere internazionali con pargolo al seguito, si è potuto ricredere!"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Lost Password

Sign Up

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: