Boardgame Circus allo Spiel 2018 – La Lunga Strada verso Essen #85

Boardgame Circus allo Spiel 2018 – La Lunga Strada verso Essen #85

Editore specializzato nel mercato di lingua Germanica, Boardgame Circus arriverà allo Spiel 2018 con due novità.

Ruthless

di Roland McDonald

Draft, Deck Building, Carte, Pirati
2-4 giocatori, 40-60 min, 10 anni in su, 25.00€

Ruthless è un gioco a tema pirati in cui i giocatori radunano il loro equipaggio e combattono con i loro avversari.

La meccanica primaria di Ruthless è il deck building. Ogni turno un giocatore deve giocare una carta o un set di carte dalla propria mano, dopo di che possono comprare nuove carte per il proprio mazzo. Il mazzo è composto da carte pirata, che permettono di attaccare l’avversario, pescare più carte ed eseguire molte azioni più redditizie, e carte tesoro che permettono di comprare nuovi e migliori pirati. I tesori possono essere scartati immediatamente per acquisire oro quando necessario o aggiunti al mazzo per beneficiare ripetutamente del loro bonus. I nuovi membri dell’equipaggio sono disposti di fronte ai giocatori e i loro effetti sono utilizzati al momento dell’acquisizione.

Alla fine di ogni round i giocatori formeranno combinazioni in stile poker con le carte di fronte a loro e confronteranno la forza della squadra in gioco. Il giocatore con l’equipaggio più forte vince la battaglia e guadagna più punti.

Dopo cinque o sei round (a seconda del numero di giocatori) la partita termina e il giocatore con più punti vince.

To War!

di Alexandr Gorets

Movimento sulla griglia, Campagna, Gioco di carte, Combatimento
2 giocatori, 10-20 min, 8 anni in su, 14.00€

Un gioco di strategia passo-passo per due giocatori

Ci sono quattro eserciti all’interno della scatola, gli eserciti del Nord, Ovest, Est e Sud. Ci sono 17 unità in ogni esercito, ma gli eserciti hanno un diverso equilibrio di forza. Questo influenza le tattiche e ti permette di avere una nuova esperienza ogni volta che giochi.

Ogni carta unità ha l’immagine di un guerriero, che può essere a piedi o a cavallo. Ci sono anche i numeri della forza d’attacco e della forza di contrattacco. I giocatori confronteranno questi due per decidere l’esito di un combattimento.

I giocatori schierano un campo di battaglia composto da 3 colonne e 4 file. Ora tutto è pronto per la battaglia.

Come giocare?

Il primo giocatore prende la prima carta dalla riserva dell’esercito e la conduce sul campo di battaglia in una delle tre celle della prima fila. L’unità sta uscendo dal campo e si unisce alla battaglia. L’unità esce dal campo e attiva l’unità di fronte. Sposta uno dei suoi compagni, quell’unità viene attivata e così via, finché un’unità non entra in contatto con il nemico. Se un’unità si muove in una cella nemica, le unità iniziano il combattimento.

Si confrontano la forza di attacco dell’attaccante con la forza del contrattacco del difensore. L’unità con il numero più grande è il vincitore del round. L’unità perdente lascia il campo di battaglia e viene messa nella pila degli scarti, dove rimarrà fino alla fine del gioco, non potrà più entrare nel campo di battaglia.

Quindi tocca all”avversario il quale svolgerà il turno alla stessa maniera. Pesca la prima carta della riserva militare e decide quale cella occuperà.

Chi vince?

  1. Se portiamo tutte le nostre unità sul campo di battaglia e non ci sono più carte di riserva disponibili, il gioco è finito. Il vincitore è determinato dal numero di unità ancora sul campo. Il giocatore con più unità vince.

  2. Se un’unità riesce ad attraversare il bordo del campo di battaglia dal lato nemico, il gioco si ferma, e il giocatore che è riuscito a sfondare vince immediatamente

TI INTERESSANO LE NOTIZIE DI ESSEN SPIEL 2018? esplora la nostra guida allo Spiel 18! Troverai tutte le notizie riguardanti le varie uscite di Essen e molto altro ancora.


Also published on Medium.

Faccio mie parole di altri. Così mi descrivono su Lega Nerd :) "Una persona guidata da due concetti straordinariamente positivi: stare insieme e giocare. Era dunque inevitabile che in gioventù fosse uno dei principali promotori di iniziative con l’associazione Amici Ludici di Mantova. Se il suo incarico da educatore lo mantiene attivo sul lato sociale, il suo impegno con l’app Il Gioco lo tiene estremamente impegnato in ambito ludico. Sua infatti la mente e la “penna” dietro molte delle anteprime che leggiamo sui nostri smartphone tutti i giorni, che lo rendono un importante influencer in ambito nazionale. Chi temeva che la paternità lo fermasse, dopo averlo visto presenziare alle più importanti fiere internazionali con pargolo al seguito, si è potuto ricredere!"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Lost Password

Sign Up

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: