WizKids allo Spiel 2018 – La Lunga Strada verso Essen #86

WizKids allo Spiel 2018 – La Lunga Strada verso Essen #86

Nata con lo scopo di pubblicare Mage Knight, WizKids è da anni un’affermata realtà statunitense. Sarà presente allo Spiel con diversi giochi.

A’Writhe: A Game of Eldritch Contortions

Di Jay E.Treat, III

Destrezza, Gioco di carte, Fantasy, Sci-fi, Riconoscimento pattern
2-6 giocatori, 30 min, 14 anni in su, 30.00€

Evoca i Grandi Antichi allineando i loro corpi sopra Arkham. In questo gioco i giocatori si radunano a coppie: ogni squadra consta di un giocatore Cultista e di un giocatore Grande Antico, col primo che deve aiutare il secondo a trasportare entrambi al loro piano. Per ottenere ciò il Cultista dà, con estrema venerazione, istruzioni al Grande Antico sul come porre una parte del corpo su una parte di Arkham in modo, pian piano, di completare uno specifico schema. Il problema è che è quasi impossibile che un Grande Antico ce la faccia da solo: quindi se un’altra divinità tocca una qualsiasi parte del tuo schema, puoi usare quella sua parte di corpo per completarlo!

Doppelgänger

Di S.Avery, R.Burke

Bluff, Gioco di carte, Deduzione, Fantasy, Draft di carte, Cooperativo
4-8 giocatori, 45 min, 10 anni in su, 20.00€

Doppelgänger è un gioco di ruoli nascosti dove ogni giocatore prende il ruolo di un intrepido avventuriero che deve aiutare il gruppo a superare grandi pericoli.

Però, tra gli avventurieri, ci sono dei temibili doppelgänger che lavorano contro il gruppo.

Ad ogni turno i giocatori si confrontano contro una sfida che richiede gioco di squadra. Il capo squadra (che cambia ad ogni turno) sceglie gli avventurieri che lo aiuteranno a vincere l’incontro, i quali metteranno, ognuno, una carta nel pool comune assieme ad altre carte pescate dalla mazzo principale. Il capo squadra poi distribuisce un oggetto per ogni membro del party che lo sta aiutando, il quale ‘userà’ quell’oggetto lanciando dei dadi pescati segretamente; i doppegänger potrebbero scegliere di lanciare dadi maledetti! 

Se il party ha successo, il caposquadra può ricercare un Artefatto della Luce: trovandone tre si vince la partita. 

Se il party invece fallisce si potrebbe ritrovare un Artefatto dell’oscurità; se se ne rinvengono tre vincono i doppelgänger.

Kings’ Struggle

Di Robert Burke

Gioco di carte, Negoziazione
15.00€

Questo è un gioco di carte di negoziazione con elementi di prese e collezione set. Le meccaniche di gioco sono semplici: ogni giocatore gioca una carta a round, e il gioco dura 7 round.

Ogni carta ha abilità diverse, che possono essere attivate…o meno! durante il round per gestire le fasi di negoziazione. Ricorda, la tua azione o inattività sono in vendita. Analizzare chi ha più da guadagnare o da perdere se viene usata l’abilità che hai in mano è la chiave del gioco.

Magic: The Gathering – Heroes of Dominaria Board Game [DEMO]

Fantasy
2-4 giocatori

I giocatori prendono il ruolo di potenti eroi che viaggiano tra le terre di Dominaria. Mentre esplorano le antiche lande devono costruire siti, scoprire artefatti perduti, e confrontarsi col terribile Cabal per guadagnare le risorse necessarie a salvare il multiverso prima degli avversari. Nel gioco si esplorano i più iconici piani di Magic, e luoghi come Llanowar, Urborg o Keld, e si raccoglie quanto più Mana possibile per attivare le abilità e reclutare eroi in aiuto.

Maiden’s quest

Di K.C.Shannon, III

Gioco di carte, Fantasy
1-5 giocatori, 10-30 Min, 14 anni in su, 15.00€

In Maiden’s quest una giovane fanciulla, stanca di rimanere in attesa per essere salvata, sceglie di combattere in prima persona i propri nemici e scappare.

Le fanciulle usano le carte nella loro mano per sconfiggere i nemici e superare gli ostacoli. C’è un innovativo sistema gira-e-ribalta che permette che ogni carta rappresenti fino a quattro oggetti, incontri o alleati. Inoltre c’è un efficiente sistema di ‘salvataggio’ della partita così puoi mettere via il gioco e riprenderlo in più parti separatamente. Non è necessario un tavolo di appoggio per giocare.

SEAL Team Flix

Di P.Rush, M.Thomas (I)

Destrezza, Guerra moderna, Campagna/Battaglia gestita con carte, Cooperativo, Lancio di dadi, Movimento su griglia, Ordine di turno variabile
1-4 giocatori, 45-120 min, 14 anni in su, 50.00€

SEAL Team Flix è un cooperativo/solitario completo che prende ispirazione dai videogame FPS a tema militare, dove 1-4 giocatori si alleano contro le forze del terrorismo.

Ci sono due modalità di gioco: Campaga e Skirmish; in ogni caso c’è sempre un obiettivo in ogni partita (più alcuni obiettivi secondari) per ogni missione: trovare informazioni contro i terroristi di Gaia’s Hope, disinnescare bombe, salvare ostaggi, etc…

Ogni partita è differente perchè non è visibile da subito la posizione di ostaggi/oggetti/terroristi/etc sulla mappa di gioco.

Star Trek: Galactic Enterprises

Di Cristophe Boelinger

Bluff, Economia, tratto da film/libri, Negoziazione, Sci-Fi, Aaste, Speculazione, Commercio
3-8 giocatori, 20.00€

Nella stazione Deep Space 9 i Ferengi gestiscono commerci legali ed illegali per ottenere il massimo profitto. In questo gioco da 3 a 8 Ferengi comprano e vendono i loro oggetti, cercando di ottenere il monopolio di alcuni di essi per profitti maggiori.Quando u ngiocatore indice una vendita, tutto diventa materia di negoziazione.

Alcune carte speciali poi possono intralciare gli affari degli altri giocatori.

TI INTERESSANO LE NOTIZIE DI ESSEN SPIEL 2018? esplora la nostra guida allo Spiel 18! Troverai tutte le notizie riguardanti le varie uscite di Essen e molto altro ancora.

Faccio mie parole di altri. Così mi descrivono su Lega Nerd :) "Una persona guidata da due concetti straordinariamente positivi: stare insieme e giocare. Era dunque inevitabile che in gioventù fosse uno dei principali promotori di iniziative con l’associazione Amici Ludici di Mantova. Se il suo incarico da educatore lo mantiene attivo sul lato sociale, il suo impegno con l’app Il Gioco lo tiene estremamente impegnato in ambito ludico. Sua infatti la mente e la “penna” dietro molte delle anteprime che leggiamo sui nostri smartphone tutti i giorni, che lo rendono un importante influencer in ambito nazionale. Chi temeva che la paternità lo fermasse, dopo averlo visto presenziare alle più importanti fiere internazionali con pargolo al seguito, si è potuto ricredere!"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Lost Password

Sign Up

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: