Il 2019 che verrà: Iello

Il 2019 che verrà: Iello

Proseguiamo con i giochi in arrivo nel 2019. É il turno di Iello, i cui giochi sono di norma portati in Italia da manCalamaro.

Kanagawa: Yokai

Espansione per il best-seller di Bruno Cathala e Charles Chevallier, Yokai introduce tre nuove tipologie di carte: Aquiloni, Parasoli e Lanterne che possono essere usati sostituendo altre tipologie nel gioco base. Si possono sostituire fino a 2 tipologie diverse aggiungendone 2 nuove.
In alcune carte di quest’espansione vi sono presenti dei simboli che evocano gli Yokai (spiriti). Quando una carta viene giocata il giocatore prende anche un segnalino spirito. Chi, a fine partita, possiede i tre spiriti vince un premio. Avere solamente dei simboli Yokai, invece, fa perdere punti.

Little Battle (Loki)

Nuovo gioco della linea dedicata ai bambini, introduce la meccanica del Drafterei in un gioco 5+. I bambini devono giocare carte cercando contendersi e prevedere i vari bauli in gara. Giocando davanti ad ogni pila di bauli e cercando di far combaciare il colore del pirata con quello del baule.

Zoo Run (Loki)

Due giochi in uno, uno collaborativo, l’altro competitivo. entrambi i giochi “girano” attorno la meccanica della composizione degli animali usando le carte. Ciascuna carta presenta alcune metà animali, componendo i vari animali interi i bambini faranno andare avanti i propri segnalini.
Nella versione collaborativa, lo scopo è di liberare i vari animali dallo zoo, mentre in quella competitiva devono svolgere una vera e propria gara animal-automobilistica.

Monsieur Carrousel (Loki)

Titolo del quale vi avevamo già parlato a Essen 2018.
La pioggia sta arrivando, e i bambini vogliono sfruttare ogni momento in giostra, in questo gioco collaborativo dalla componentistica d’eccezione. Una componente memory farà si che i bambini debbano collaborare per ricordare i colori dei sedili occupati.

Akkad

Gioco di punta del catalogo Iello 2019, con l’intenzione di uscire contemporaneamente nelle varie lingue di localizzazione verso fine anno, si parla quindi di Lucca per l’Italia. Gioco di posizionamento, con aspetti di collezione set, di Monsieur Cathala. In Akkad i giocatori dovranno costruire il proprio giardino nel deserto, raccogliendo così gemme e attivando dei Treeple (meeple alberi).

Faccio mie parole di altri. Così mi descrivono su Lega Nerd :) "Una persona guidata da due concetti straordinariamente positivi: stare insieme e giocare. Era dunque inevitabile che in gioventù fosse uno dei principali promotori di iniziative con l’associazione Amici Ludici di Mantova. Se il suo incarico da educatore lo mantiene attivo sul lato sociale, il suo impegno con l’app Il Gioco lo tiene estremamente impegnato in ambito ludico. Sua infatti la mente e la “penna” dietro molte delle anteprime che leggiamo sui nostri smartphone tutti i giorni, che lo rendono un importante influencer in ambito nazionale. Chi temeva che la paternità lo fermasse, dopo averlo visto presenziare alle più importanti fiere internazionali con pargolo al seguito, si è potuto ricredere!"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Lost Password

Sign Up

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: