Il 13 novembre arriva Arena Colossei su Kickstarter

Il 13 novembre arriva Arena Colossei su Kickstarter

Se avete frequentato una qualunque fiera ludica negli ultimi 10 mesi, avrete probabilmente visto un tavolo apparecchiato con Arena Colossei, il nuovo gioco firmato Orco Nero Games e Sir Chester Cobblepot.

Il gioco, nato dalle menti di Aldo, Fabio e Giada Ghetti, ricostruisce con cura i combattimenti tra gladiatori nell’Antica Roma.

Ho avuto modo di provare Arena Colossei durante Modena Play e vi assicuro che il gioco è una bomba! Rapido, intuitivo, asimmetrico, ottimo in 2 giocatori e coinvolgente in 4.

Il gioco, in sé, è semplice (ma non per questo banale): i giocatori selezionano contemporaneamente una carta da giocare la quale permette uno specifico movimento. In seguito, se hanno un nemico in vista e a portata lo attaccano. Attacchi e parate si risolvono rapidamente con un sistema di tessere combattimento e token danno. La partita termina eliminando l’avversario o guadagnato il favore del pubblico dopo 15 turni.

Rimanendo sul lato della versatilità, i finanziatori del gioco troveranno 4 regolamenti al suo interno:

  1. Ludi Gladiatorii: Regolamento base (da 2 a 4 giocatori).
  2. Familia Gladiatoria: Espansione con altri 4 gladiatori (e per giocare fino in 6 contemporaneamente).
  3. Venationes: Espansione con gli animali (e per giocare in solitario),
  4. Enciclopedia: Glossario e spiegazione di tutte le regole aggiuntive.

Detto così, rapidamente, il gioco potrebbe sembrare abbastanza scontato, ma ci sono 3 punti chiave a favore di Arena Colossei, che potrebbero spingervi all’instapledge!

Instapledge: Neologismo nato su Kickstarter: finanziare il progetto appena viene pubblicato.

Asimmetria

4 diversi gladiatori, 4 tecniche di combattimento, 4 stili di gioco. Conoscere approfonditamente un gladiatore vi darà un vero vantaggio durante il gioco. I gladiatori possiedono anche differenti livelli

Tridimensionalità

I personaggi hanno 3 zone da difendere, con valori differenti per ogni tipo di gladiatore. A questo aggiungete anche differenti zone coperte e scoperte.
Arena Colossei, grazie al FightHex System riesce a mantenere semplice e fluida questa mole di informazioni, aggiungendo realismo senza appesantire il flusso di gioco.

Le miniature

Scolpite dall’artista Alan D’Amico, le miniature sono di una bellezza mozzafiato, storicamente accurate e realistiche al 100%.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ancora curiosi?

Seguici sulla nostra pagina Facebook, l’11 Novembre alle 20.30 avremo in Diretta Facebook Alan D’Amico che risponderà alle vostre (e alle nostre) domande. Non mancate!

Faccio mie parole di altri. Così mi descrivono su Lega Nerd :) "Una persona guidata da due concetti straordinariamente positivi: stare insieme e giocare. Era dunque inevitabile che in gioventù fosse uno dei principali promotori di iniziative con l’associazione Amici Ludici di Mantova. Se il suo incarico da educatore lo mantiene attivo sul lato sociale, il suo impegno con l’app Il Gioco lo tiene estremamente impegnato in ambito ludico. Sua infatti la mente e la “penna” dietro molte delle anteprime che leggiamo sui nostri smartphone tutti i giorni, che lo rendono un importante influencer in ambito nazionale. Chi temeva che la paternità lo fermasse, dopo averlo visto presenziare alle più importanti fiere internazionali con pargolo al seguito, si è potuto ricredere!"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Lost Password

Sign Up

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: