Feuerland Spiele allo Spiel 2018 – La Lunga Strada verso Essen #47

Feuerland Spiele allo Spiel 2018 – La Lunga Strada verso Essen #47

Feuerland Spiele è una casa editrice tedesca fondata di recente e dedita alla produzione di profondi giochi di strategia. Il nome, “terra del fuoco”, vuole significare avventura, tensione e mistero: una miscela adatta ad un’intrigante serata di gioco, oltre che fonte d’ispirazione e immaginazione. Allo Spiel ’18 propone due nuovi titoli e un’espansione per il famoso La festa per Odino.

Ein Fest für Odin: Die Norweger (edizione tedesca) (2018)

Di Gernot Köpke, Uwe Rosenberg

Economia – Espansione del Gioco Base – Fattoria – Industria/Manifattura – Medioevo – Pirati – Puzzle – Costruzione di Schemi – Piazzamento Tessere – Piazzamento Lavoratori
1-4 giocatori – Età: 12 anni in su – Prezzo consigliato: 30,00 €

La prima, grande espansione per La festa per Odino, I Norvegesi, include quattro nuove isole (Isola di Man, Isola di Skye, Islay e Ebridi Esterne), con insediamenti vichinghi delle coste irlandesi sul retro (Waterford, Wexford, Cork, Limerick) dove i popoli norvegesi si recavano a soggiornare durante l’inverno (longphort), commerciando e costruendo insediamenti. Questi elementi aggiuntivi forniranno nuove strategie e tessere puzzle come il cavallo (6 PV, 2×5 spazi)/cavalla gravida/cuoio(verde)/vadmal(blu) e i maiali (1 PV, si riproduce ogni round; 2×3-1=5 spazi)/erbario(arancione)/corna(verde)/attrezzi(blu). Il gioco includerà un terzo scomparto per i pezzi e le quattro vecchie isole (con PV lievemente rivisti e nuovi dettagli grafici delle isole della mini-espansione Lofoten/Orkneys/Tierra del Fuego).

L’espansione include un’ulteriore striscia montuosa, altre monete da due in argento, carne/fagioli e rune/olio, oltre ad una tessera “piccola migrazione” che copre un cibo al posto di due. Si acquisisce su una nuova plancia azione restituendo una baleniera. La plancia ha tre pezzi che possono essere voltati a seconda del numero di giocatori (versione per 1-2-3 e per 4 giocatori), per aumentare le possibilità per i giocatori d’intralciarsi a vicenda. Include nuove opzioni come la macellazione, la caccia all’alce, la pesca e il furto, oltre ad alcune varianti delle vecchie azioni. Ad esempio, ora sarà più semplice realizzare una strategia basata sugli animali, anche perché si otterranno due copie dello stesso animale con una singola azione. È stata inserita anche una nuova quinta riga per effettuare un’azione (migliore) con il tuo ultimo vichingo. Ora, ad esempio, potrai forgiare un pezzo grigio con un massimo di otto spade usando un metallo grezzo e una sola azione. Restando in tema, ci sono cinque nuove tessere puzzle grigie, tra cui padella, cotta di maglia e incudine, e una piccola plancia per oggetti forgiabili con meno di nove spade.

Un altro nuovo concetto è quello dell’edificio casuale di partenza. Ognuno riceverà una delle sei tessere e potrà costruire il lato frontale o il retro con un legno e un’azione. Questi edifici, se ricoperti come le case di pietra e le case lunghe, offrono vari materiali (componenti, armi, beni di consumo), PV e un argento (stalla dei cavalli da 2 argenti), in modo che ognuno abbia una diversa opportunità di partenza, come la carta professione. In questa espansione potrai scegliere la migliore tra due carte con cui cominciare. Un’altra nuova opzione è la possibilità, al posto di mettere in gioco una carta professione, di eliminare un gettone PV. Si tratta di un elemento sottilmente competitivo, dato che ci sono solo due gettoni da 4 PV, sei da 3 PV e otto (illimitati) gettoni da 2 PV.

Come prima, l’espansione include un almanacco sui nuovi elementi di gioco e sulla loro collocazione nella storia vichinga, scritto nuovamente da Gernot Köpke in qualità di giornalista storiografo, nonché editore di un giornale locale.

Fuji (prima edizione inglese) (2018)

Di Wolfgang Warsch

Dadi – Gioco Cooperativo – Lancio di Dadi
2-4 giocatori – Durata: 30-45 min – Età: 10 anni in su – Prezzo consigliato: 25,00 €

In Fuji sarete un gruppo di avventurieri diretti al più famoso vulcano del Giappone, il monte Fuji. Ma poco prima di arrivare a destinazione, la terra ha iniziato a tremare e il vulcano ha eruttato! Ora il tuo gruppo deve sfuggire alla lava mortale il più rapidamente possibile e mettersi in salvo in un villaggio protetto.

In questo gioco di dadi cooperativo, i giocatori lanceranno segretamente e simultaneamente ad ogni round i loro dadi dietro gli schermi personali. Durante la partita dovrete trovare il percorso migliore attraverso diverse carte territorio per mettere in salvo ogni giocatore facendolo giungere al villaggio. Ogni tessera territorio richiede un tipo di dado specifico. Puoi raggiungere la carta corrispondente solo se soddisfi questo requisito meglio di quanto abbiano fatto entrambi i giocatori a te adiacenti, ma dato che conoscerete con esattezza solo i vostri dadi e potrete comunicare solo vagamente, vi serviranno sia abilità che fortuna per mettervi tutti in salvo.

La partita viene vinta se tutti i giocatori raggiungono il villaggio. Viene invece perduta se uno di voi viene ucciso dalla lava o diventa troppo esausto per poter continuare.

Magnastorm (prima edizione inglese/tedesca) (2018)

Di Bauldric & Friends

Esplorazione – Fantascienza – Costruzione Territorio – Movimento su Aree – Piazzamento lavoratori
2-4 giocatori – Durata: 70-100 min – Età: 12 anni in su – Prezzo consigliato: 50,00 €

Quando la prima navicella esploratrice è entrata nella nuvolosa atmosfera del pianeta Magnastorm, furono scoperte non solo prove dell’esistenza di abbondanti risorse naturali, ma anche i resti di un’antica civiltà perduta. Eseguendo gli ordini della magistratura, i veicoli esplorativi sono scesi sulla superficie brulla per identificare aree adatte a diventare miniere.

Lo scopo di Magnastorm è essere il primo giocatore a raggiungere un certo numero di punti reputazione. Il modo principale di accumularli è soddisfacendo obiettivi, assumendo il controllo di uno o più degli otto comandanti disponibili, e costruire stazioni trasmittenti. Il flusso del gioco è controllato da una plancia azione con due pannelli, ognuno dei quali dotato di cinque colonne. All’inizio di ogni round, ci sono 3-5 gettoni azione (membri dell’equipaggio) piazzati in ciascuna colonna del pannello azioni superiore. Per svolgere un’azione, un giocatore dovrà:

  1. Prendere un gettone azione dal pannello in alto e piazzarlo sul pannello inferiore per acquisire risorse, o per pagare ed eseguire movimenti sulla superficie del pianeta, oppure
  2. Pagare per ciascun gettone azione ancora presente in una colonna del pannello superiore al fine di prendere il controllo di un comandante in cima a quel pannello e della sua abilità, dopodiché il giocatore piazza quei gettoni azione sul pannello inferiore.

Poiché l’opzione A) ridurrà il costo dell’opzione B), i giocatori dovranno pianificare le loro azioni nel momento più opportuno. Un round termina quando il pannello superiore viene svuotato. Nel round seguente i due pannelli si scambieranno di posto.

Magnastorm è un gioco da tavolo tattico, vasto e con scarsa componente di fortuna. Scegliete il momento migliore per effettuare azioni o esercitare la vostra influenza sui comandanti per sfruttarne le abilità speciali. Raggiungerai il successo tramite gestione delle risorse, sapiente organizzazione, ottimo tempismo, e uno sguardo attento alle azioni dei tuoi avversari. Alla fine della partita, ogni giocatore riceverà una delle 120 carte ricompensa che potranno essere usate nelle partite seguenti per compensare i diversi livelli di abilità dei partecipanti.

TI INTERESSANO LE NOTIZIE DI ESSEN SPIEL 2018? esplora la nostra guida allo Spiel 18! Troverai tutte le notizie riguardanti le varie uscite di Essen e molto altro ancora.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Lost Password

Sign Up

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: