Diario di un giocatore in viaggio – 1/2018

Diario di un giocatore in viaggio – 1/2018

2018, anno di viaggi ludici! Almeno così sarà per il sottoscritto, Giocatore in viaggio.

Ho infatti in programma un buon giro di eventi e manifestazioni ludiche che mi terranno occupato per tutto il 2018. Da blogger ludico e da appassionato, andrò a curiosare nelle principali manifestazioni ludiche del nostro continente, cercando di portarvi informazioni di prima mano e curiosità.

Considerate questa come la prima pagina del mio Diario di giocatore in viaggio, a questa seguiranno aggiornamenti sulla preparazione alle varie fiere e, durante le stesse, aggiornamenti in tempo reale qui, sulla pagina Facebook e sul canale telegram del blog.

Rispetto ad una pagina blog, FB e Telegram sono, ovviamente, più immediati e mi permetteranno – letteralmente – di fotografare la situazione del momento all’interno della manifestazione. In seguito userò queste stesse pagine per raccontarvi con più dettagli cosa ho giocato, cosa ho visto e quali sensazioni mi han dato le manifestazioni alle quali parteciperò.

Oggi inizierò fornendovi l’elenco, non definitivo, delle manifestazioni alle quali intendo partecipare.

Un anno impegnativo, con valigia e macchina fotografica sempre in mano, sperando di fornirvi un’esperienza ludica in prima persona!

Patreon

A questa esperienza ho legato un account Patreon, con contenuti esclusivi e collaborazioni entusiasmanti!

Ti aspetto! https://www.patreon.com/BoardGamesIt


Also published on Medium.

Faccio mie parole di altri. Così mi descrivono su Lega Nerd :) "Una persona guidata da due concetti straordinariamente positivi: stare insieme e giocare. Era dunque inevitabile che in gioventù fosse uno dei principali promotori di iniziative con l’associazione Amici Ludici di Mantova. Se il suo incarico da educatore lo mantiene attivo sul lato sociale, il suo impegno con l’app Il Gioco lo tiene estremamente impegnato in ambito ludico. Sua infatti la mente e la “penna” dietro molte delle anteprime che leggiamo sui nostri smartphone tutti i giorni, che lo rendono un importante influencer in ambito nazionale. Chi temeva che la paternità lo fermasse, dopo averlo visto presenziare alle più importanti fiere internazionali con pargolo al seguito, si è potuto ricredere!"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Lost Password

Sign Up

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: