ABACUSSPIELE allo Spiel 2018 – La Lunga Strada Verso Essen #18

ABACUSSPIELE allo Spiel 2018 – La Lunga Strada Verso Essen #18

Una grande casa editrice rilascia sempre tante novità allo Spiel. Parliamo di ABACUSSPIELE e dei suoi nuovi giochi, tutti in tedesco.

Alles an Bord?!

di Carlo A. Rossi

Collezione Set, Pirati, Tempo Reale
2-4 giocatori, 30 min, 7 anni in su, 28.00€

L’avventura ti aspetta in Tutti a Bordo?! ma hai preparato l’attrezzatura giusta per prepararti a ciò che ti aspetta?

Il gioco dura due round, con due fasi per round. Per impostare, dare a tutti una nave che ha spazio per dodici oggetti (quattro sotto il mazzo fuori dalla vista di altri), quindi depositare tutte le tessere di equipaggiamento al centro del tavolo. Prendi tredici carte avventura nel numero appropriato dei tipi appropriati (scoperta, commercio, pirati, contratto), quindi disponili in un cerchio attorno all’equipaggiamento.

Quando tutti sono pronti, rivela le carte avventura, quindi corri per riempire la tua nave con tessere equipaggiamento usando una sola mano, aggiungendo due merci colorate nelle apposite slot. Chi finisce per primo raccoglie le carte in modo che tutti gli altri debbano completare l’equipaggiamento della loro nave senza vedere cosa accadrà. Quindi mischia le carte, poi rivelale una ad una:

Scoperta: quando questo tipo di carta viene rivelato, puoi scartare le 1 o 2 tessere equipaggiamento mostrate per ricevere la merce o il denaro. Ogni volta che ricevi merci, devono essere collocate in uno spazio vuoto sulla tua nave; puoi scartare le attrezzature per far spazio, se lo desideri.

Scambi: puoi scambiare una merce a sinistra della carta per i 2-3 beni a destra, se lo desideri.

Pirati: prima di rivelare questa carta, ogni giocatore deve dire o “combattere” o “fuggire”. Se fuggi, non ti succede nulla. Se combatti, devi essere in grado di scartare l’equipaggiamento mostrato sulla carta oppure essere penalizzato e devi lasciare un po’ di soldi e un bene; se hai l’equipaggiamento per allontanare i pirati, ricevi la ricompensa indicata sulla carta.

Contratto: posizionalo sul fondo del mazzo fino a quando rimangono solo le carte contrattuali, poi rivelale una alla volta. Se hai le merci 1-4 mostrate sulla carta, puoi scartarle per ottenere la ricompensa monetaria.

Alla fine del round, converti ogni bene rimasto in 1 moneta, poi per ogni dieci monete, convertili in una cassa del tesoro e mettila su uno spazio vuoto nella tua barca. Ora avrai meno spazio a bordo per la seconda parte di questo viaggio, che si svolge quasi identico al primo.

Alla fine, chi ha più soldi vince!

Anno Domini: Kuriositäten

di Urs Hostettler

2-8 giocatori, 30 min, 10 anni in su, 10.00€

Ogni set di Anno Domini è composto da 340 carte, con una descrizione di un evento storico su un lato della carta e l’anno in cui è accaduto sull’altro.

Ogni giocatore riceve nove di queste carte e può solo guardare le descrizioni. Ogni giocatore a turno mette una carta sul tavolo, cercando di metterli in ordine cronologico. Un giocatore può, invece di aggiungere una carta, dichiarare che l’ordine in cui sono state messe le carte non è corretto. In questo caso tutte le carte vengono girate e vengono rivelati gli anni corretti.

Se l’ordine era corretto, il giocatore in dubbio riceve quattro carte e salta un turno. Se l’ordine non è corretto, il giocatore precedente, che ha accettato l’ordine come corretto, riceve due carte. Il primo giocatore che si sbarazza di tutte le carte vince.

Bluffare è tanto importante quanto la conoscenza in questo gioco. La maggior parte degli eventi sono piuttosto oscuri e sono difficili da datare.

City of Rome

di Matthew Dunstan, Brett J. Gilbert

Costruzione Pattern, Costruzione città
2-4 giocatori, 60 min, 10 anni in su, 25.00€

Per ricostruire la città eterna, l’imperatore romano ha convocato i più talentuosi costruttori dell’antichità. Ognuno di loro sta cercando di creare il miglior progetto – ma il talento non è abbastanza in questa città. Solo coloro che sanno come soddisfare l’Imperatore, abilmente esercitano la loro influenza e investire al momento giusto, avranno successo a Roma.

Deckscape: il mistero di Eldorado 

di Martino Chiacchiera, Silvano Sorrentino

Cooperativo, Gioco di Carte, Escape Room
1-6 giocatori, 30-90 min, 12 anni in su, 10.00€

Deckscape: il mistero di Eldorado è il quarto titolo di una serie di giochi cooperativi ispirati a vere e proprie “escape rooms” in cui un gruppo di persone è ‘intrappolato’ all’interno di una stanza piena di enigmi e oggetti strani. L’obiettivo del gioco è risolvere enigmi, comprendere la trama della storia e fare un uso intelligente degli oggetti forniti per uscire dalla stanza il più rapidamente possibile.

In Deckscape: il mistero di Eldorado, siete un gruppo di esploratori, che hanno a lungo cercato la leggendaria città d’oro nel cuore della foresta, senza trovarla. Mentre state tornando a casa, la testa di una statua si schianta contro l’aereo e devi paracadutarti in salvo! Sei soli, stanchi e affamati, persi in un’area inesplorata della foresta. Il pericolo è in agguato, e avete solo pochi oggetti che avete afferrato prima di saltare fuori. Questa potrebbe essere la fine … o l’ultima possibilità di svelare il mistero di Eldorado! Riusciretei a sopravvivere alle insidie ​​della foresta amazzonica e trovare la leggendaria città di Eldorado?

Party Bugs

di Martino Chiacchiera

2-6 giocatori, 15 min, 8 anni in su, 8.00€

Non appena le luci si spengono nel gioco di carte Party Bugs, inizia la festa in costume da scarafaggio. Ma chi vuole un rave come questo nel proprio appartamento?! Meglio mandare i parassiti più grossi ai vicini – e quando due ospiti della festa si presentano con lo stesso costume, andranno a casa comunque imbarazzati, quindi forse troverai un modo per fuggire da questa festa!

 

 

TI INTERESSANO LE NOTIZIE DI ESSEN SPIEL 2018? esplora la nostra guida allo Spiel 18! Troverai tutte le notizie riguardanti le varie uscite di Essen e molto altro ancora.

Faccio mie parole di altri. Così mi descrivono su Lega Nerd :) "Una persona guidata da due concetti straordinariamente positivi: stare insieme e giocare. Era dunque inevitabile che in gioventù fosse uno dei principali promotori di iniziative con l’associazione Amici Ludici di Mantova. Se il suo incarico da educatore lo mantiene attivo sul lato sociale, il suo impegno con l’app Il Gioco lo tiene estremamente impegnato in ambito ludico. Sua infatti la mente e la “penna” dietro molte delle anteprime che leggiamo sui nostri smartphone tutti i giorni, che lo rendono un importante influencer in ambito nazionale. Chi temeva che la paternità lo fermasse, dopo averlo visto presenziare alle più importanti fiere internazionali con pargolo al seguito, si è potuto ricredere!"

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Lost Password

Sign Up

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: