Pharaon

Pharaon
Pharaon

Un piazzamento lavoratori con plancia circolare centrale. Ambientazione resa molto bene, per un gioco non banale da 1 ora piena di gioco.

Anno di Pubblicazione:Genere:, Autore:, Casa Editrice:Età:, , , , , , Tempo di Gioco:Numero Giocatori:, , , ,

Ambientazione

Sei il figlio del Faraone, lo scopo della tua vita è quello di preparati correttamente all’aldilà! Prepara la tua camera funeraria, coinvolgi i giusti nobili e i migliori artigiani, prega gli dei come si conviene. Sii il prossimo Faraone!

Componenti

Gameplay

In ogni partita di Pharaon la plancia di gioco cambia, semplicemente montando casualmente i vari settori della stessa.

Ogni spicchio della plancia raffigura una specifica azione da fare nel proprio turno. Durante il proprio turno un giocatore può usare un’area azione o passare.

Per usare un’area azione il giocatore deve pagarne il costo di accesso, raffigurato dal disco risorse centrale. Il disco ruota ogni round, dando così la possibilità ai giocatori di accedere alle aree con risorse diverse la proprio turno.
Oltre al costo di accesso, il giocatore deve pagare il costo dell’area azione stessa, potendo scontare dal costo la risorsa spesa per accedere. (Ad esempio se ho pagato una risorsa gialla, e il costo dell’azione è una risorsa per tipo, la risorsa gialla risulta già pagata.
Nel gioco ci sono 5 risorse diverse, che raffigurano le varie aree d’influenza del Faraone: Agricoltura, Costruzioni, Giustizia, Regalità, Commercio.
Le azioni possibili sono:

  1. Offerte: [1 risorsa + 1 risorsa opzionale] il giocatore prende una coppia di token offerta dalla plancia, più un token addizionale se paga la risorsa opzionale. Questi token forniscono risorse, punti vittoria, o pagano l’accesso a determinate aree della plancia.
  2. Nobili: [5 risorse differenti]. Il giocatore prende una carta nobile, la quale fornisce diverse abilità istantaneamente oppure permanentemente ovvero una volta per turno. In più forniscono tutte Punti Vittoria: sono molto potenti.
  3. Nilo: [una coppia di risorse specifiche]: Nell’area Nilo ci sono 5 coppie specifiche di risorse, ciascuna delle quali fornisce risorse differenti e la possibilità di salire di uno o due passi sulle relative track colorate. Salire su queste track fornisce punti vittoria a fine partita.
  4. Artigiani: [3 risorse uguali qualsiasi] Le carte artigiano forniscono risorse immediate e punti vittoria a fine partita.
  5. Camera Funeraria: [da 2 a 4 risorse come indicato nel singolo passo] La camera funeraria è un percorso che fornisce punti vittoria a fine partita. Il primo giocatore a raggiungere il terzo passo della Camera Funeraria e a possedere 2 Nobili, ottiene la maschera del Faraone (7 punti vittoria a fine partita).

Passare: Passare è una fase importante del gioco, quando un giocatore passa si va a posizionare sulla prima linea della piramide, diventando il primo giocatore, poi ogni volta che toccherebbe a lui ottiene una risorsa o un bonus, come indicato sulla piramide stessa. Oltretutto va a prendere le risorse indicate su una delle giare a disposizione. Quando tutti ha passato si entra nel secondo round. La partita termina dopo 5 round.

Oltre quanto detto prima, ci sono 5 divinità che forniscono punti vittoria a fine partita. I punti vittoria si ottengono soddisfacendo entrambi i requisiti di ciascuna divinità, e si ottengono tutti. Quindi se un giocatore soddisfa solo un requisito su due non prende i punti vittoria di quel requisito. Le coppie di requisiti variano in base a come si posiziona la plancia ad inizio partita.

Il gioco in solitario aggiunge un’automa a difficoltà crescente, che gioca però un gioco molto diverso da quello del giocatore “umano”. Il giocatore gioca la sua partita normalmente, mentre l’automa va a occupare spazi e a rubare carte, contando i punti in maniera leggermente differente.

La mia opinione

Pharaon è un gioco molto gradevole, dalla bella grafica, con un’ottima variabilità tra le varie partite. Una volta ingranato il gioco rimane nei tempi promessi, senza particolari problemi.

La componentistica è molto curata, con una splendida parte dorata sulla scatola.

Consiglio Pharaon a giocatori esperti che vogliano avere un’esperienza di gioco valida e variegata, rimanendo nell’ora di gioco.



Ti è piaciuta la recensione? Cosa ne pensi di lasciarci un Like su Facebook oppure di seguirci su Twitter o Telegram? Potrai così essere sempre aggiornato sulle prossime recensioni!

Good

  • Alta rigiocabilità
  • Componenti spettacolari
7.5

Tutto OK

Originalità delle Meccaniche - 6.5
Materiali - 8
Rigiocabilità - 8

Lost Password

Sign Up

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: