Letter Jam

Letter Jam
Letter Jam

Giochi di parole collaborativi ce ne sono pochi, Letter Jam affronta la sfida in maniera intelligente ed elegante, regalando un'oretta di divertimento e ragionamento

Anno di Pubblicazione:Genere:, , Autore:Casa Editrice:Età:, , , , , , , , Tempo di Gioco:Numero Giocatori:, , , ,

Componenti

Gameplay

Letter Jam è un cooperativo per 2-6 giocatori. In ogni round ciascun giocatore mostra una lettera agli altri, ma lui stesso non potrà vederla. Scopo del gioco di ciascuno è riconoscere la parola assegnata!

Il mazzo di carte lettere viene diviso equamente tra i vari giocatori, poi ciascun giocatore deve riuscire a comporre una parola di 5 lettere con le carte che ha in mano. Poi le varie parole vengono passate al giocatore alla propria sinistra, il quale dovrà mescolarle senza guardarle.Se si gioca in meno di 6 giocatori verranno formati (usando le indicazioni sulle carte setup) dei mazzi aggiuntivi, in modo che nel gioco rimangano comunque sempre 6 mazzi.

Ciascun giocatore piazza le carte coperte di fronte a sé, formando una riga, poi posiziona la prima carta a sinistra sul proprio porta carte, in modo che gli altri giocatori vedano la lettera riportata sulla carta. Il giocatore “proprietario” della carta, quindi, è l’unico che non la vede. Ad ogni giocatore viene fornita anche la scheda indizi. Al centro del tavolo, infine, vengono posizionati i gettoni numerati, la carta jolly, e la carta setup coi segnalini rossi e verdi posizionati sul fiore.

Il gioco si svolge in round. All’inizio del round ciascun giocatore guarda tutte le letter che può vedere e cerca di formare una parola di senso compiuto. Poi i giocatori iniziano a discutere su chi da l’indizio. Nella discussione ciascun giocatore può dire solo alcune cose come il numero di lettere della parola che riesce a formare, il numero di giocatori coinvolti, l’uso della carta jolly. Non può indicare se non usa la carta di una certa persona, e nessun altro riferimento alle lettere in sé tipo: “voi due avete la stessa lettera”, ecc… Quindi la frase tipo sarà: “posso formare una parola di 5 lettere usando 4 giocatori e il jolly”.
I giocatori quindi si devono accordare su chi sarà colui che mostra la parola-indizio. Una volta trovato l’accordo il giocatore prende i gettoni numerati e li posiziona davanti alle lettere dei vari giocatori, in ordine. Se la parola, ad esempio è Nonna, darà i segnalini 1, 3, 4 al giocatore che possiede la lettera N, il segnalino 2 al giocatore che possiede la lettera O, e il segnalino 5 al giocatore che possiede la lettera A; agli altri giocatori, se ve ne sono, non sarà dato nessun segnalino.

A questo punto i giocatori riportano sulla propria scheda ciò che vedono.

Schede indizi

Nel nostro esempio, quindi, il giocatore con la lettera N (ti ricordo che lui non sa di averla), scriverà un ? negli spazi 1, 3, 4 della sua scheda. Poi metterà la lettera nello spazio 2 e, infine, la lettera A nello spazio 5. Nello spazio coi ??? potrà mettere le lettere che suppone di poter avere davanti a sé.
Alla fine del turno ciascun giocatore deve decidere se mantenere la lettera che ha di fronte, se non è ancora sicuro di che lettera sia, o coprirla e svelare la lettera seguente.

Quando un giocatore fornisce per la prima volta gli indizi riceve uno dei gettoni rossi presenti sul fiore, dopodiché può ricevere solo i gettoni verdi presenti sule foglie del fiore. Se non ci sono più gettoni verdi sulle foglie non può più fornire indizi finché tutti non hanno fornito indizi almeno una volta, liberando così l’ultimo gettone verde al centro del fiore.

Il gioco termina quando finiscono i gettoni indizio, oppure i giocatori decidono di non aver più bisogno di altri indizi.
A questo punto ciascun giocatore riordina, senza guardarle, le proprie lettere in modo da tentare di formare la parola corretta. Poi tutti i giocatori rivelano le proprie parole e vengono assegnati punti sulla base del numero di parole indovinate.

Setup e parole iniziali possono essere composti anche grazie ad un’app gratuita.

La mia opinione

Letter Jam è un gioco appassionante e dinamico. Dalla lettura del regolamento può sembrare semplice, in effetti vincere nella modalità base è abbastanza facile. La modalità base aiuta a capire il gioco e le sue strategie e conduce a rigiocarlo subito, usando le modalità più complicate con parole di 6 o 7 lettere, dove il tutto si complica decisamente!

Consiglio Letter Jam ad appassionati e a famiglie che vogliano mettersi alla prova cimentandosi con un gioco di parole collaborativo e non banale.



Ti è piaciuta la recensione? Cosa ne pensi di lasciarci un Like su Facebook oppure di seguirci su Twitter o Telegram? Potrai così essere sempre aggiornato sulle prossime recensioni!

Good

  • Materiali top!

Bad

  • Dipendente dalla lingua
7.7

Tutto OK

Originalità delle Meccaniche - 8
Materiali - 8
Rigiocabilità - 7

Lost Password

Sign Up

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: