É qui la festa

Sostienici acquistandolo qui!
É qui la festa
É qui la festa

Clementoni ci porta nel mondo dei giochi tradizionali, fornendo tutto il materiale occorreente in un'unica confezione allegra e colorata.

Anno di Pubblicazione:Genere:, , , Autore:Casa Editrice:Età:, , , , , Tempo di Gioco:Numero Giocatori:, , , , , , ,

Ambientazione

Tempo di scuola, tempo di feste! Ultimamente succede però che i bambini facciano fatica ad organizzarsi tra loro, e i genitori sono quindi costretti ad improvvisarsi animatori, oppure ricorrono a professionisti. Clementoni ha pensato ad un prodotto che possa sia aiutare genitori in difficoltà che stimolare i bambini, recuperando giochi tradizionali.
É qui la festa è un contenitore di giochi, una scatola delle sorprese pronta per divertire i festeggiati e i loro amici.

Componenti

Gameplay

Nella scatola sono presente 5 giochi. I bambini ne giocano uno alla volta vincendo delle coccarde. Alla fine dei 5 giochi, chi ha più coccarde vince.

  • Strega comanda colore: Un bambino interpreta la Strega. La “strega” pesca una carta colore, la legge ad alta voce, gli altri bambini corrono cercando qualcosa con quel colore, la strega deve toccarli. Il primo bambino che tocca il colore giusto vince una coccarda e diventa la nuova strega, se tutti i bambini vengono toccati dalla “strega” è lui/lei a prendere un punto.
  • Lupo mangia frutta: Un bambino interpreta il Lupo, mentre gli altri pescano una carta frutto. Il “lupo” chiama un frutto, se un bambino possiede quella carta deve percorrere un percorso accordato in precedenza senza essere preso dal “lupo”. Una coccarda in palio a manche.
  • Regina reginetta: Un bambino interpreta la Regina, gli altri gli Ambasciatori. La “regina” si posiziona ad una distanza convenuta dagli “ambasciatori”. La “regina” pesca una carta animale ed una carta numero, gli ambasciatori dovranno muoversi di quel numero di passi imitando quel determinato animale senza cadere o sbilanciarsi. Se un “ambasciatore” si sbaglia torna al punto di partenza. Una coccarda al primo “ambasciatore” che raggiunge la regina.
  • Gioco dei mimi: Un giocatore interpreta il Mimo, pesca una carta e imita l’azione o l’animale indicati sulla carta stessa. Chi indovina guadagna una coccarda e diventa il nuovo “mimo”.
  • Gioco di disegno: Un giocatore diventa il Disegnatore, pesca una carta e cerca di disegnarla sulla lavagnetta. Chi indovina guadagna una coccarda e diventa il nuovo disegnatore.

Ogni gioco presenta una o più varianti.

La mia opinione

É qui la festa è un prodotto a metà strada tra una raccolta di giochi da tavolo e una sandbox dove i bambini possono trovare strumenti preziosi per giocare insieme in maniera semistrutturata. Appena si apre la scatola i bambini sono subito spinti dalla curiosità e dalla voglia di esplorare, cercando di capire i giochi contenuti. Così facendo i nostri figli andranno a recuperare giochi di una volta, spesso ormai perduti.

Consiglio É qui la festa  a quelle famiglie che vogliano animare le feste dei propri figli in maniera semplice ma non banale.



Ti è piaciuta la recensione? Cosa ne pensi di lasciarci un Like su Facebook oppure di seguirci su Twitter o Telegram? Potrai così essere sempre aggiornato sulle prossime recensioni! Puoi anche sostenerci acquistando questo gioco su Amazon.it

Good

  • Tanto materiale utile
  • Molto colorato
7

Tutto OK

Originalità delle Meccaniche - 6
Materiali - 7
Rigiocabilità - 8

Lost Password

Sign Up

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: