Bang! The Duel Review

Compralo Ora!
Bang! The Duel
Review

La versione per 2 giocatori del famoso gioco di Emiliano Sciarra

Anno di Pubblicazione:Genere:Autore:Casa Editrice:Età:, , , , , , , , , , Tempo di Gioco:Numero Giocatori:

Le Regole in breve

Uno contro uno, lo sceriffo ed i suoi aiutanti combattono un manipolo di fuorilegge.All’inizio della partita ogni giocatore pesca 4 personaggi dal proprio mazzo personaggi e ne schiera due, uno come attivo, l’altro come riserva. A turno sceriffo e fuorilegge giocano carte dalla propria mano (unica limitazione: una carta rossa – bang – per turno) e cercano di colpire uno dei due personaggi in gioco dell’avversario, di solito quello attivo. Le carte vengono pescate dal proprio mazzo, finché esso non finire, dopodiché si crea un mazzo comune dal quale entrambi pescano.
Quando un personaggio arriva a zero punti vita viene scartato e il giocatore ne pesa un altro. La partita termina quando uno dei due giocatori termina i personaggi.

La nostra esperienza

N° di partite giocate: 2 – con la copia fornita da dV Giochi
Tempo comprensione regole: 5 minuti
Durata media partita/giocatori: 15 minuti/giocatore

Provato in due giocatori, uno dei quali non ha  mai giocato a Bang! originale; per chi conosce Bang! il gioco presenta poche differenze a livello di carte, quindi una volta familiarizzato con i meccanismi del gioco la lettura delle carte è semplicissima. Per chi non ha mai giocato a Bang! c’è bisogno di qualche minuto in più, ma le regole sono scorrevoli e semplici.

La meccanica più interessante ed innovativa che questo gioco presenta è sicuramente il mischiare i due mazzi in uno unico, dando così l’impressione che i due giocatori abbiano imparato dei “trucchetti” dall’avversario. Per il resto le altre meccaniche sono mutuate dai precedenti giochi della fortunata serie e risultano ben collaudati.
Un gioco gradevole e dinamico, con un importante fattore aleatorio, che comunque lascia lo spazio per alcune strategie basate sui poteri dei personaggi.

Good

  • Giocabile in 20 secondi da chi conosce Bang!

Bad

  • L'alta componente aleatoria
6.7

La sufficienza

Originalità delle Meccaniche - 6
Materiali - 7
Rigiocabilità - 7

Lost Password

Sign Up

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: