Abra Kaboom

Abra Kaboom
Abra Kaboom

Lancia magie e colleziona ingredienti, per poter essere il mago più potente del mondo!

Anno di Pubblicazione:Genere:, , , Autore:Casa Editrice:Età:, , , , , , , , , , Tempo di Gioco:

Ambientazione

Un gruppo di potenti maghi si sfida a colpi di bacchette e di incantesimi per accaparrarsi gli incantesimi più potenti per compiere le magie più forti!

Componenti

Gameplay

All’inizio della partita vengono mescolate tutte le carte insieme, a formare quindi un unico mazzo. Ad ogni giocatore vengono date 3 carte, le rimanenti andranno a formare il mazzo posto al centro del tavolo; dal mazzo vengono girate 3 carte e messe al suo fianco. Le 12 tessere pozione vengono messe anch’esse al centro del tavolo, divise per tipologia.

Al proprio turno un giocatore effettua 2 azioni obbligatorie in ordine definito, e può effettuare 2 azioni facoltative.

Azioni obbligatorie

  • Prendere 3 carte dal centro del tavolo. Possono essere pescate dal mazzo oppure prese dalle carte a faccia in su in mezzo al tavolo. Nel secondo caso, se le carte sono meno di 3, vengono pescate solo quelle presenti.
  • Calare una carta dalla propria mano e metterla scoperta insieme alle altre carte scoperte al centro del tavolo.

Azioni supplementari

  • Calare una carta incantesimo: gli incantesimi hanno 4 effetti speciali diversi che ti permetteranno di interagire direttamente con gli avversari.
  • Calare una pozione: una pozione è costituita da una combinazione ben precisa di carte ingrediente (la bacchetta magica vale come jolly). Le carte usate vengono poste coperte di fronte al sé. Quando cali una pozione valida per primo prendi la tessera pozione corrispondente la quale ti varrà alcuni punti vittoria a fine partita.

Quando terminano le tessere al centro del tavolo, o nel mazzo di pesca ci sono meno di 3 carte, la partita si conclude. Ciascun giocatore conta un punto per ogni carta davanti a sé, più i punti segnati sulle tessere: chi ha più punti vince.

La mia opinione

Dei giochi della nuova linea Clementoni, Abra Kaboom non è quello più immediato a giocarsi. Il regolamento, ben strutturato, ha bisogno di una completa lettura approfondita per poter essere ben digerito. Intendiamoci, nulla di impossibile o estremamente complicato, ci mancherebbe! Semplicemente, rispetto ad altri titoli della gamma, il target di questo gioco è probabilmente per i piccoli giocatori un po’ più avvezzi ai giochi moderni. Dopodiché bisogna precisare che il flusso di gioco è molto chiaro e facilmente giocabile dagli 8 anni in su, probabilmente i genitori avranno bisogno di far fare ai piccoli maghetti un giro di prova.
In complesso ho molto apprezzato Abra Kaboom e ritengo che questa nuova linea di giochi Clementoni possa ben introdurre bambini e famiglie nel mondo dei giochi da tavolo moderni.
Un plauso alla presenza del nome dell’autore sulla scatola e a Clementoni, continuate così!

Ti è piaciuta la recensione? Cosa ne pensi di lasciarci un Like su Facebook oppure di seguirci su Twitter o Telegram? Potrai così essere sempre aggiornato sulle prossime recensioni! E se vuoi sostenerci acquista questo gioco su Amazon.it

Good

  • Tasselli ben fatti
  • Carte colorate
  • Gameplay entusiasmante

Bad

  • Regole non immediate
7

Tutto OK

Originalità delle Meccaniche - 7
Materiali - 7
Rigiocabilità - 7

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Lost Password

Sign Up

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: