Dungeon!, 1975 Before Heroquest

Dungeon!, 1975 Before Heroquest

Tutti abbiamo sentito parlare, almeno una volta nella vita, di un cult come Heroquest. Molti di noi ci hanno giocato da piccoli e altrettanti stanno, ancora oggi, cercando di accaparrarsene una copia ad un giusto prezzo. Ricordo ancora la pubblicità in TV durante i cartoni animati di Bim Bum Bam. Correva l’anno 1990. E noi ragazzetti, diventati oramai “diversamente” giovani, possiamo dire -io c’ero! Si sa, Heroquest è stato l’inizio, almeno per me, di una passione mai lasciata, ovvero quella del dungeon crawling. Ma se in principio ci fu Heroquest – il messia, l’archetipo – prima dell’anno 0, con cosa si dilettavano i bambini di tutto il mondo? Con un boardgame edito dalla TSR di nome Dungeon!

Prima edizione di Dungeon!

IL GIOCO

Pubblicità Dungeon! fine anni '70.

 

Genere: Gioco da Tavolo
Categoria:Esplorazione – Fantasy – Combattimento
Meccaniche: Lancio di dadi, Gioco di ruolo
Giocatori: 2-8
Età: 8+
Durata: ca. 30 min
Casa Editrice: Tactical Studies Rules (TSR)
Designer: Chris Dupuis, Michael Gray, Gary Gygax, Larry Kessling, David R. Megarry, S. Schwab, Steve Winter
Anno di produzione: 1975
Successive Edizioni: The New Dungeon! (1989), The classic Dungeon (1992), Dungeon! (2012), Dungeon! (2014)

 

 

 

 

Contenuto della scatola:

Una primissima edizione.

• 1 Tabellone
• Carte: 61 Mostri + 80 Tesori + 24 Incantesimi
• Segnalini: 110 lapidi Mostro + Segnalini numerati 1-15
• 2 dadi d6
• 8 Pedine

COME SI GIOCA

I giocatori scelgono una classe tra le 4 disponibili:
– guerriero eroe
– guerriero supereroe
– elfo
– mago

Dungeon! presenta la mappa di un semplice dungeon a sei livelli con corridoi, stanze e camere. I giocatori si muovono sul tabellone cercando di sconfiggere i mostri e di rivendicare il tesoro. I tesori più preziosi si trovano nei livelli più profondi, custoditi da mostri più difficili da sconfiggere. L’obiettivo del gioco è quello di essere il primo a tornare alla casella d’inizio con almeno 10.000 pezzi d’oro. Quindi, lo scopo del gioco è quello di un qualsiasi dungeon crawler che si rispetti – “arraffa il bottino e scappa” [cit.].

Mostro di sesto livello con un bel bottino da 20 mila soldi.

GLI AUTORI

Fortess America. Anno 2012.

Gli autori sono diversi, non molto conosciuti perché dopo Dungeon! non hanno fatto quansi nient’altro. Tranne, forse, Michael Gray che si è riproposto da solo nel 2012 con Fortress America ,dopo una serie di flop datati anni ’80-’90.

 

 

Boyfriend phone. Anno 1991.

Uno di questi, conosciuto per lo più da #bambinechegiàselatiravano, è Electronic Dream Phone! edito anche in italiano con il nome Boyfriend Phone elettronico! gioco, che insieme a Gira La Moda, non ha mai attraversato l’uscio di casa mia!

 

Non ho mai giocato a Fortress of America, ma già solo nel vedere la copertina, credo che Michael Gray abbia fatto un salto di qualità.

L’EDITORE

La prima edizione datata 1975 fu edita dalla Tactical Studies Rules (TSR) compagnia fondata da Gary Gygax (sì, proprio lui – il padre fondatore di D&D assieme a Dave Arneson).
Gary Gygax non riuscendo a trovare una compagnia editrice per pubblicare l’allora “The Fantasy Game”, fondò con Don Kaye la Tactical Studies Rules nell’ottobre 1973. Con l’improvvisa popolarità di Dungeons & Dragons come prodotto principale, la TSR divenne una degli attori principali nell’industria del gioco verso la fine degli anni settanta.

D&D. 1975 ca.

 

 

 

Nel 1974, TSR pubblicò la prima stampa di 1.000 copie di Dungeons & Dragons, vendendole al prezzo di $10 ciascuna più 3,50 $ per i dadi extra necessari. Nel gennaio 1975 pubblicò una seconda stampa di 1.000 copie, che si esaurì in soli cinque o sei mesi.

 

 

Tricolor. 1975 ca.

Warriors of mars. 1975 ca.

Nel 1974, la TSR pubblicò anche due wargame tridimensionali, il napoleonico Tricolor e il fantascientifico Warriors of Mars, ambientato nel mondo fantasy di Barsoom creato da Edgar Rice Burroughs per i suoi romanzi della serie di John Carter di Marte, al quale Gygax prestò omaggio nella prefazione della prima edizione di D&D.

 

Per il 1995, la TSR era stata superata in volume di vendite sia dalla Games Workshop, che dalla Wizards of the Coast. A dicembre 1995 la TSR fu costretta a licenziare trenta dipendenti, mentre altri se ne andarono per disaccordi sulla gestione della crisi. Il 10 aprile 1997 venne venduta alla Wizards of the Coast e nel 1999, fu a sua volta acquisita dalla Hasbro, il gigante dei giochi interessato alla proprietà del gioco di carte collezionabili dedicato ai Pokémon.

La Wizards of the Coast continuò ad usare il marchio della TSR per i prodotti legati a D&D per tre anni, fino alla pubblicazione di Dungeons&Dragons 3.0 nel 2000.

Per chi volesse prendersi +1 alla caratteristica saggezza, vada a farsi una cultura negli archivi storici della TSR alla pagina:
http://www.webcitation.org/query?url=http%3A%2F%2Fwww.wizards.com%2Fdnd%2FDnDArchives_History.asp&date=2008-10-04

EDIZIONI

Dopo la prima edizione di Dungeon! del 1975 ne sono susseguite altre. Quali sono le principali differenze? Vediamole insieme.

The New Dungeon! (1989)

The new dungeon. Anno 1989 ca.

Questa versione ha una tabellone di gioco più grande e regole aggiornate. In particolare, sono state aggiunte nuove classi e il sistema di combattimento è stato rivisto per essere più equilibrato. Inoltre, è stata aggiunta la capacità di guarire e di cooperare con gli altri personaggi.

Nuove classi: Guerriero, Elfo, Nano, Mago, Paladino e Ladro.
Espansione:The New Dungeon: Miniatures and Game Supplement (1989). Questa espansione contiene un paio di novità. In primo luogo, sono incluse dieci miniature metalliche firmate “Ral Partha”. Sei di queste sono le versioni metalliche dei personaggi originali inclusi nel gioco base. Gli altri quattro sono nuovi personaggi: Halfling, Chierico, Ranger e Gnomo illusionista. Inoltre, l’espansione contiene due nuovi tipi di incantesimi da aggiungere a quelli già esistenti.

The classic Dungeon (1992)

the classic dungeon. 1992 ca.
Versione non molto differente dalla precedente. I personaggi rimangono uguali all’edizione del 1992 con qualche differenza di grafica e di regolamento come ad es. il poter rubare i tesori ad un altro giocatore e alcune stanze presentano delle abilità speciali.

Dungeon! (2012)

Dungeon!. 2014 ca.

L’edizione 2012 di Dungeon! è stata pubblicata da Wizards of the Coast il 16 ottobre 2012, e rilasciata sotto il marchio Dungeons&Dragons. Il tabellone e le regole di base sono per lo più invariate rispetto alle edizioni precedenti. Il nuovo gioco presenta però un cambiamento nelle classi dei personaggi.Nuove classi: gli eroi sono Ladro, Chierico, Guerriero o Mago che corrispondono rispettivamente alle precedenti edizioni di elfo, eroe, supereroe e mago.

 

 

 

 

Dungeon! (2014)

Dungeon! 2014 ca.

 

L’edizione 2014 (“Quinta edizione”) di Dungeon! è stata rilasciata dalla Wizards of the Coast il 24 giugno 2014. Le regole rimangono invariate rispetto alle edizioni precedenti, ma tutta la grafica è stata rielaborata in uno stile più cartoonistico.

 

ALTRE EDIZIONI

Dungeon! videogame. 1982 ca.

 

Nel 1982, Dungeon! è stato adattato in un videogioco per l’Apple II. Il gioco è stato ben accolto, ottenendo un Certificato di merito nella categoria “Migliore multiplayer 1984 / Computer Game” agli Arkie Awards. 

Appassionata di "gioco" fin dall'infanzia, sono cresciuta con titoli intramontabili tra cui Brivido, Atmosfear, l'erede misterioso e altri meno conosciuti (se sapete cosa sono Ludus e Furto al museo siete appena entrati nelle mie grazie!) Oggi vivo all'interno di una casa assieme a: un marito e 3 gatti, una collezione di action figure di He-man in sala e qualche centinaio di fumetti stipati in camera, diversi set lego nascosti in soffitta e qualche retroconsole per i momenti revival nello stipetto sotto la TV. Ah giusto.. dimenticavo i boardgame.. volete conoscere la mia lista? cercate brankokikka su Boardgamegeek e scoprirete che oramai ho superato le mille scatole già da un bel pò. La nostra casa è sempre aperta per qualche partita e/o qualche bevuta insieme, soprattutto se poi si parla di nerdosità.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Lost Password

Sign Up

1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
modal close image
modal header
modal header
modal header
modal header
modal header
modal header
modal header
modal header
modal header
modal header
modal header
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: